Semi di pompelmo per cistite

La cistite è una fastidiosa infiammazione che colpisce soprattutto il sesso femminile. Le cause derivano da batteri presenti nell’ultimo tratto dell’intestino che possono raggiungere la vescica e i sintomi più comuni riguardano il bisogno di urinare molto più spesso e la difficoltà nel farlo.

Il bruciore o il dolore durante la minzione con tanto di sangue e pus nelle urine sono altrettanti sintomi che possono manifestarsi durante la cistite.

Le cause della cistite sono le più varie, da rapporti sessuali, a scarsa igiene o troppa, a utilizzo di assorbenti interni o a malattie sessualmente trasmissibili.
Ma quali sono i rimedi naturali per sbarazzarsi di questo fastidioso disturbo? Scopriamo insieme il potere dei semi di pompelmo contro la cistite.

Semi di pompelmo

Il pompelmo è un agrume appartenente alla famiglia delle Rutaceae. Viene utilizzato a scopo terapeutico e i suoi semi donano ancora più benefici. I semi di pompelmo hanno il potere di essere un’alternativa anche ai farmaci antibiotici, oltre ad essere un’ottimo rimedio naturale a molti disturbi.

Intorno agli anni ’80 il Dottor Harich, il quale, ricercando rimedi naturali, scoprì i semi di pompelmo come gli unici che nel suo giardino non si decomponevano.

Da questa piccola partenza, notò che erano in grado di inibire la crescita di batteri e funghi. Con successivi studi portati avanti fino ai giorni nostri è stato scoperto che i semi di pompelmo erano particolarmente adatti contro la cistite.

I semi di pompelmo e il loro estratto portano ad agire su molti funghi, batteri, virus, muffe e lieviti, ma sono ottimi anche contro certi parassiti come i pidocchi e i vermi. I benefici maggiori derivano dal fatto che i semi di pompelmo contengono polifenoli, in particolare naringenina e limonoidi.

Queste proprietà sono antivirali e antimicrobiche, aiutano a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo e zucchero nel sangue stimolando il sistema immunitario. Sono particolarmente utili contro l’acne, contro i disturbi immunitari e proprio contro le infezioni alle vie urinarie.

Proprietà dei semi di pompelmo per la cistite
integratore naturale per cistite

Le proprietà dei semi di pompelmo sono molteplici e vengono per l’appunto utilizzati per la cura della cistite.

L’estratto di semi di pompelmo (GSEGrapefruit Seed Extract) è una variante di utilizzo dei semi di pompelmo.

È un estratto liquido contenente bioflavonoidi, niringina, esperidina, quercetina, apigenina, vitamina C e sali minerali. Questi magici componenti permettono la depurazione dell’organismo, il rafforzamento dei vasi sanguigni e il miglioramento della circolazione sanguigna.

L’estratto di semi di pompelmo viene utilizzato contro alcune malattie infettive, come la diarrea, la candida, la salmonella o le otiti. La presenza di alcool etilico è particolarmente attivo contro funghi, batteri e molti virus.

I semi di pompelmo non indeboliscono il sistema immunitario e non danneggiano la flora batterica, anzi, soprattutto per coloro che hanno un sistema immunitario fragile e soffrono di problemi alla flora batterica, sono consigliati ed ideali.

L’estrazione è un processo complicato e per questo motivo si consiglia di acquistare l’estratto di questi semi in negozi fidati, sotto consiglio medico. Il prezzo è relativamente basso e il fatto che funzionino come un vero e proprio antibiotico naturale vale ogni spesa affrontata.

In conclusione, i semi di pompelmo non hanno un potere unicamente contro la cistite, ma nel momento della loro assunzione viene aiutato il fisico in ogni sua parte.

Prima di assumere determinate quantità di estratto di semi di pompelmo è consigliato consultare un medico poiché spesso l’assunzione errata di un alimento potrebbe portare ad effetti contrari rispetto a quelli desiderati.

I semi di pompelmo sono assolutamente consigliati contro la cistite e per i suoi innumerevoli benefici.

Post vecchi
Post Nuovi

Lascia un commento

Nota che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Nota Bene: gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituto di una dieta variata e vanno utilizzati seguendo uno stile di vita sano ed equilibrato. Non eccedere le dosi giornaliere raccomandate. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni. Si raccomanda di seguire le eventuali avvertenze riportate in etichetta. Si consiglia la supervisione medica nei soggetti in età pediatrica, sopra i 65 anni e con qualsiasi condizione patologica. In generale, le donne in gravidanza e durante l'allattamento non devono assumere integratori alimentari se non in caso di effettiva necessità. L'uso tradizionale o l'impiego clinico delle sostanze riportate in questo sito non va inteso come prescrizione medica. Non assumere in caso di ipersensibilità ad uno qualsiasi degli ingredienti presenti nelle formulazioni. Eventuali variazioni di colore, sapore e/o odore, in alcuni prodotti, sono dovute alla presenza di ingredienti naturali.
Chiudi (esci)

Popup

Age verification

Cerca

Carrello

Il tuo carrello è vuoto
Acquista i prodotti
×
Welcome Newcomer