Spedizione Gratuita sopra i 49€ |⭐⭐⭐⭐⭐ 10.000+ Clienti Soddisfatti | Fatti in Farmacia

Ciclo mestruale e diarrea: tutto quello che c'è da sapere, quali sono le cause, sintomi collegati, cosa fare, cosa mangiare, probiotici e fermenti lattici da usare. Cosa fare in caso di diarrea durante il ciclo mestruale?

 

Ciclo mestruale e diarrea: tutto quello che c'è da sapere

I sintomi che contraddistinguono l'arrivo del ciclo mestruale sono molto vari e non interessano esclusivamente l'area ginecologica. A tal proposito, bisogna dire che non è così raro che in corrispondenza dell'arrivo delle mestruazioni arrivino sintomi quali diarrea.

Si tratta di una conseguenza che apporta disagio alla maggior parte delle donne. Per non trovarsi mai impreparate ad affrontare questo disturbo e per comprendere i migliori rimedi da utilizzare per alleviarlo, conviene leggere questa utile guida. 

Ciclo e diarrea: perché si verifica

 Come già preannunciato, non bisogna preoccuparsi se la diarrea si presenta nel momento in cui il ciclo inizia. Si tratta, infatti, di un sintomo piuttosto comune ed è generato soprattutto a causa delle prostaglandine. Quest'ultime non sono altro che molecole a loro volta create da cellule dell'endometrio.

Le cosiddette prostaglandine stimolano non solo le fibre muscolari dell'utero, dando vita ai tipici - ed intensi - crampi, ma anche quelle dell'intestino. Proprio per questo motivo movimenta, si può dire, la flora intestinale svuotandola e il risultato è la diarrea.

Un'altra ragione è da trovare nella serotonina, nota come ormone della felicità. Essa viene prodotta anche nell'intestino, influenzandone la sensazione di dolore. Non sono da escludere anche i (repentini) cambiamenti ormonali, proveniente da un incremento di sensibilità degli ormoni steroidei.

Ad ogni modo questo disturbo, seppur estremamente fastidioso e invadente, non deve spaventare nessuna donna: è tutto normale.

Probabilmente la confusione a riguardo deriva da uno studio errato di molti anni fa, il quale sosteneva che le donne con pregresse patologie gastrointestinali fossero inclini a soffrire di più di diarrea durante il ciclo rispetto alle altre.

In realtà questa teoria è stata smentita dalla scienza, che ha affermato che è assolutamente un sintomo diffuso e che non deve essere motivo di preoccupazione.

Leggi l'articolo su "Come bloccare la diarrea con rimedi della nonna"

Quando si presenta la diarrea da mestruazioni

La diarrea è un sintomo che potrebbe iniziare a manifestarsi già dalla fase pre-mestruale. L'irregolarità intestinale comincerebbe proprio quando le mestruazioni sono in procinto di presentarsi.

Dunque, potrebbe rappresentare un chiaro segnale. Anche se non sempre è necessariamente diarrea: magari si evacua un numero maggiore di volte e in forme più molli.

Talvolta invece è proprio diarrea come la si intende. Tuttavia, è più frequente che si avvii esattamente con i primi flussi, specialmente durante i primi tre giorni. Dopodiché va a scemare o si blocca. La durata è comunque sempre soggettiva, quindi si tratta di un'informazione indicativa secondo i dati medi.

Addirittura la diarrea si verificherebbe nelle donne che soffrono maggiormente i disturbi legati al ciclo mestruale. Conviene specificare che non è nemmeno raro che, insieme alla diarrea, si presentino altri sintomi gastrointestinali quali nauseavomito e mal di stomaco.

Attenzione però: se si attendono le mestruazioni che risultano tardare sempre di più, ma si manifesta la diarrea potrebbe essere un campanello d'allarme per una possibile gravidanza

Esistono comunque alcuni specifici integratori molto efficaci per alleviare i problemi e i sintomi causati dai sintomi della menopausa.

Ti presento l'ottimo integratore Agolab RitmoLady, una combinazione originale di principi attivi per contrastare i sintomi della menopausa e ritrovare il tuo naturale equilibrio.

-> VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Leggi anche "Ciclo mestruale irregolare cosa fare?"

Donne con endometriosi, ciclo e diarrea

È noto che le donne che soffrono di endometriosi, patologia per cui l'endometrio cresce al suo esterno appoggiandosi anche ad altri organi, sviluppano sintomi più intensi parlando di quelli gastrointestinali.

In questo caso la diarrea, la nausea e il vomito sarebbero molto frequenti e, allo stesso tempo, decisamente più dolorosi.

L'evacuazione spesso provoca intensa sofferenza ed è accompagnata da una chiara pancia gonfia (più del normale, si intende). Quindi per le donne con endometriosi, risulta quasi automatico avere questi disturbi poco piacevoli. 

Ciclo e diarrea: una prevenzione efficace

Prima di parlare degli eventuali rimedi, è corretto specificare che è realmente possibile prevenire questo sintomo così comune nelle donne in fase mestruale. Prima di tutto, conviene partire dai fattori psicologici.

Lo stress e l'ansia sicuramente contribuiscono al peggioramento di sintomi durante il ciclo in linea generale, ma soprattutto quando si parla di disturbi gastrointestinali. In qualche modo, sarebbe bene ridurli. Un metodo efficace è lo yoga.

Anche una dieta sana ed equilibrata potrebbe essere particolarmente vantaggiosa per la diarrea durante il ciclo.

Mai dimenticare una costante attività fisica: secondo la scienza è un must per prevenire gli intensi dolori mestruali, senza esagerare ovviamente.

Fa il suo dovere anche la pillola anticoncezionale: quest'ultima sarebbe un toccasana per tutti i disturbi legati alle mestruazioni. 

Gli alimenti probiotici e gli stessi probiotici e fermenti lattici sono molto utili per ripristinare l'equilibrio della flora batterica intestinale.

Rimedi per diarrea da ciclo

Passiamo ora alla parte più importante: tutti i rimedi per alleviare o curare la diarrea provocata dal ciclo.

  1. Solitamente si va sul sicuro, acquistando in farmacia i medicinali appositi per sciogliere qualsiasi disturbo derivante dalle mestruazioni.
  2. Anche il calore sembrerebbe essere magico: una borsa dell'acqua calda posta sulla zona dello stomaco e della pancia potrebbe essere una delle soluzioni.
  3. Comunque bisogna prestare attenzione all'alimentazione durante i giorni rossi, questo perché alcuni alimenti favoriscono la diarrea.
  4. Per esempio fagioli, broccoli, ceci, piselli e prugne. Insieme a loro meglio evitare latticini. Cibo secco è sempre il benvenuto, come i cracker e simili.
  5. Cautela anche con le bevande contenenti caffeina. Mettere uno stop agli alcolici è necessario se non si vuole soffrire di diarrea. Al contrario brodo, riso e verdure leggere sarebbero l'ideale per ovviare alla diarrea.
  6. Le banane sono un altro alimento perfetto per prevenire la diarrea e, in caso, apportare sollievo. 
  7. Bere tanta acqua è fondamentale per provvedere ad una corretta idratazione, la quale influenza moltissimo le condizioni da ciclo.
  8. Bere tisane, come per esempio alla camomilla, è sempre una buona idea da considerare.
  9. Integrare sali mineralipotassio e magnesio è altrettanto importante. Si ricorda, comunque, che se questo disturbo è persistente e con semplici accorgimenti non riesce a passare, è meglio prendere un farmaco specifico o, al massimo, consultare il proprio medico di base. 
Scritto da Alessandro Rivale 0 commento

Condividi

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

I commenti vengono approvati prima di essere pubblicati

Appena aggiunto alla lista desideri
La mia lista desideri
Aggiungo al carrello
Vai al carrello
×
Welcome Newcomer

Hi there

Welcome Guest
We typically reply within minutes
James
Hello! James here from Support team,this is sample text. Original text will display as per app dashboard settings

Choose the ID of the Quiz you want to render (link popup, external link popup, email link popup):

  • Nutraceutica
    #quiz-d5XHAb (internal) or https://www.agolab-nutraceutica.it/#quiz-d5XHAb (external, email)

Choose the ID of the Quiz you want to render (automatic popup):

  • Nutraceutica with ID: d5XHAb

Choose the ID of the Quiz you want to render (chat button):

  • Nutraceutica with ID: d5XHAb