Perchè ho sempre sonno: da cosa può dipendere?

Dormire bene è fondamentale per una vita sana, un fisico attivo ed una mente attiva, per questo dovremmo dedicare un terzo della giornata al risposo, anche quando la nostra vita è stressante e frenetica.

Può succedere però che uno strano senso di sonnolenza eccessiva e stanchezza fisica e mentale si insinui nel nostro corpo e ci impedisca di vivere regolarmente o di essere forti e energici come ci si aspetta.

Perchè ho sempre sonno: da cosa può dipendere?

Quando queste sensazioni prevalgono sul benessere e non sono la conseguenza di una dormita irrequieta o di un'alzataccia, è necessario indagare per scoprirne le cause.

Rivolgendoci al nostro medico di fiducia, senza iniziare una cura farmacologica, potremmo venire a capo della situazione, trovandone le cause e le soluzioni.
Domandarsi perché si ha sempre sonno e da cosa può dipendere è la partenza per analizzare e risolvere il problema.

Quali possono essere le cause per la stanchezza e la sonnolenza diurna?

Le cause per una insolita stanchezza e per un'eccessiva sonnolenza diurna possono trovare la radice in vari fattori, a partire da un cattivo riposo al quale possiamo porre rimedio iniziando da integratori naturali come quello di Agolab Sonno Migliore che trovi qui.

Con l'aiuto di uno specialista possiamo lavorarci e risolverle, ma prima dobbiamo capire profondamente quali sono.

Cause psicologiche dell'avere sempre sonno

La prima cosa che viene in mente pensando ad un'insana stanchezza o sonnolenza è una causa psicologica. Questa parola però può racchiudere varie situazioni, molto diverse fra loro ma che portano allo stesso risultato.

Stati depressivi, stress, ansia e shock emotivo sono alcune di esse, specialmente nella fascia di persone che va fra i venticinque ed i quarantacinque anni.

I cambiamenti della vita e delle responsabilità possono portare questi disturbi e causare difficoltà quotidiane.

Stati depressivi
integratore ansia e depressione

La depressione porta ad uno stato confusionario e privo di energie in cui è molto probabile svegliarsi stanchi e spossati.

La depressione nella società moderna, in particolare in quella occidentale, è purtroppo molto comune e colpisce sia uomini che donne, da un'età piuttosto giovane per arrivare intorno ai cinquanta anni.

E' un circolo vizioso in cui ci si sente costantemente stanchi e che causa continui disturbi del sonno.

Clicca qui e scopri i migliori rimedi naturali contro la depressione

Stress

Lo stress della vita quotidiana, la routine e la velocità in cui si devono fare determinate cose o risolvere problemi, la difficoltà nell'affrontare situazioni nuove o momenti belli come un matrimonio o la nascita di un figlio, possono generare un'eccessiva stanchezza.

Questa contribuisce ad una perdita di energia quotidiana ed ad un bisogno eccessivo di dormire nelle ore meno adeguate.

Ansia

L'ansia accompagna quasi la totalità delle persone italiane e determina più di ogni altra difficoltà la stanchezza e la sonnolenza cronica. Soffrire di ansia significa essere giornalmente sradicati dalle energie.

Leggi l'articolo sui migliori calmanti naturali per stare meglio

MAGNESIO UP CALMANTE NATURALE

 


Shock emotivo

Uno shock, più o meno irruento, come un lutto, la fine di una relazione o la perdita di qualcosa a cui si tiene può portare ad un' inaspettata e continuativa stanchezza, dalla quale, senza aiuti, è difficile uscire.

Hai sempre sonno? Ecco le cause fisiche

Le cause fisiche, così come quelle psicologiche, trovano la loro origine in svariate situazioni e problematiche.

Possiamo però racchiudere le più comuni in quattro patologie fisiche: Diabete, Celiachia, Sindrome delle Apnee Ostruttive del Sonno e Sindrome da Affaticamento Cronico.

Problemi intestinali

I problemi inerenti l'apparato intestinale quali colite e stitichezza possono generare stati di stanchezza e causare ulteriori problematiche di salute quali mal di testa e nausea.

L'intestino, come visto nel nostro articolo, è detto anche secondo cervello proprio perché è fondamentale per la salute del nostro organismo e racchiude in sé emozioni e l'energia fondamentale per stare bene tutta la giornata.

Leggi i nostri articoli di approfondimento su:

Diabete

Il diabete è una malattia cronica che apporta elevati livelli di glucosio nel sangue. Uno dei sintomi che la caratterizzano è proprio un'eccessiva stanchezza.

Celiachia

La celiachia ormai è una delle problematiche più diffuse in Europa, e si scopre da bambini per le frequenti difficoltà che comporta. Si tratta di un'anomala reazione del nostro metabolismo all'assunzione di una proteina detta glutine, che si trova nei cereali, nel pane ed in tantissimi altri alimenti.

Reazione tipica dei soggetti celiaci è la continua ed inadeguata necessità di dormire di giorno, sentendo una stanchezza da cui non si riesce a recuperare.

Sindrome delle apnee ostruttive del sonno

La sindrome delle apnee ostruttive del sonno è una patologia che porta ad una ripetuta interruzione della respirazione, con continui e ravvicinati risvegli ed una scarsa ossigenazione del sangue.

I soggetti che ne soffrono, di solito uomini di mezz'età in sovrappeso, si sentono assonnati e senza forza per tutto il giorno.

Sindrome da affaticamento cronico


Questa sindrome, chiamata anche encefalomielite, è una patologia cronica che porta stanchezza e dolori muscolari, le cui cause ancora non sono state ben approfondite.


Soffri di sonnolenza? Forse sbagli stile di vita

Passiamo ora alle Cause legate allo stile di vita che causano continui cali di energia e botte di stanchezza e sonnolenza in particolare dopo pranzo e nel pomeriggio.

Anche lo stile di vita può determinare un'eccessiva sonnolenza diurna con stanchezza, e questo perché abbiamo ritmi troppo veloci e frenetici ed una dieta poco equilibrata e fatta di grassi e zuccheri.

L'assunzione di un'eccessiva quantità di caffeina, troppo poco esercizio fisico, consumo di alcol ed un ritmo irregolare del sonno/veglia sono le cause più determinanti e comuni di questo disturbo.

Con un'attenzione maggiore ed un impegno nel tempo possono essere facilmente cambiate, per ritrovare la giusta carica e le adeguate ore di sonno.

Conclusione

Perché ho sempre sonno e da cosa può dipendere è una di quelle domande che almeno una volta nella vita ci siamo fatti, trovare la motivazione ed analizzarla può portarci facilmente ad una risoluzione, ed ad uno stile di vita più sano e salutare.

Post vecchi
Post Nuovi

Lascia un commento

Nota che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Nota Bene: gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituto di una dieta variata e vanno utilizzati seguendo uno stile di vita sano ed equilibrato. Non eccedere le dosi giornaliere raccomandate. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni. Si raccomanda di seguire le eventuali avvertenze riportate in etichetta. Si consiglia la supervisione medica nei soggetti in età pediatrica, sopra i 65 anni e con qualsiasi condizione patologica. In generale, le donne in gravidanza e durante l'allattamento non devono assumere integratori alimentari se non in caso di effettiva necessità. L'uso tradizionale o l'impiego clinico delle sostanze riportate in questo sito non va inteso come prescrizione medica. Non assumere in caso di ipersensibilità ad uno qualsiasi degli ingredienti presenti nelle formulazioni. Eventuali variazioni di colore, sapore e/o odore, in alcuni prodotti, sono dovute alla presenza di ingredienti naturali.
Chiudi (esci)

Popup

Age verification

Cerca

Carrello

Il tuo carrello è vuoto
Acquista i prodotti
×
Welcome Newcomer