Sintomi della menopausa, cause e rimedi naturali

La menopausa e la premenopausa sono dei cambiamenti fisiologici, del tutto naturale, che ogni donna affronta ad un certo punto della vita: si tratta della fine del ciclo mestruale e della fertilità femminile.

L'età media in cui le donne vanno in menopausa si aggira attorno ai 50 anni, anno più anno meno. Solitamente, l'età in cui si entra in menopausa è stabilita dalla genetica.

Ci sono donne in cui la comparsa dei primi sintomi della menopausa avviene prima dei 50 anni, attorno ai 47 (menopausa precoce), mentre altre possono accusarli anche dopo i 50 anni (menopausa tardiva).

La comparsa precoce della menopausa, in particolare, può avvenire anche per cause dette iatrogene, ovvero in relazione all'utilizzo di una determinata terapia o come effetto collaterali di un'operazione d'asporto delle ovaie.

Cos'è la menopausa

Nello specifico, la menopausa si verifica quando non sono presenti più ovociti all'interno delle ovaie, essendo essi giunti al termine della loro funzione. Non si verifica più il ciclo mestruale e la possibilità di riprodursi.
La produzione degli ormoni sessuali femminili, estrogeni e progesterone, cessa del tutto.
Secondo i medici, si può parlare di menopausa vera e propria solo quando si è certe di non aver avuto più il ciclo mestruale per almeno un anno.

La comparsa ufficiale della menopausa è preceduta da periodo in cui si inizia ad avvertire i primi sintomi, anche se si hanno le mestruazioni. Nel periodo di premenopausa, altrimenti detto età transizionale, il ciclo può essere fortemente irregolare a causa del continuo regresso della funzionalità ovarica.

In questo periodo di avvicinamento alla menopausa, è una consuetudine che la maggior parte delle donne siano affette da disturbi fisici e psicologici lievi a causa del significativo cambiamento ormonale.

I sintomi della menopausa

Le conseguenze sintomatologiche della menopausa accomunano circa il 75% delle donne.

Il sintomi della menopausa sono svariati e numerosi e si verificano frequentemente facendo la loro comparsa in momenti differenti. Ci sono disturbi che si verificano tipicamente nella fase iniziale della menopausa e disturbi appartenenti alla fase intermedia o finale del processo.

Tutti i sintomi vengono accomunati nel loro insieme dall'espressione di sindrome climaterica.

Vampate di calore

Uno dei disturbi principali è la comparse delle cosiddette vampate di calore, accompagnate spesso da sudorazione notturna e aumento repentino del battito cardiaco.

Come abbiamo trattato nell'articolo di approfondimento, le vampate sono un'improvvisa e breve sensazione di calore diffusa tra il viso, il collo ed il petto.

Nonostante le cause ufficiali delle vampate di calore non siano note, si tende a pensare che probabilmente avvengono perché l'ipotalamo, la ghiandola endocrina maggiore la cui funzione è regolare la temperatura corporea, perde il controllo della termoregolazione del corpo.

Calo della libido e del desiderio sessuale

Una delle conseguenze della menopausa è indubbiamente il calo della libido e del desiderio sessuale dovuto ad una graduale diminuzione del testosterone, al cambiamento nella produzione di dopamina, uno dei neurotrasmettitori che stimolano e regolano i comportamenti sessuali e alla diminuzione della serotonina, un altro neurotrasmettitore che agisce sul desiderio sessuale ed è regolato dalla produzione degli estrogeni, che in menopausa diminuiscono significativamente.

Le conseguenze del calo della libido si manifestano attraverso vari disturbi come la diminuzione della circolazione sanguigna nei pressi della vagina, la difficoltà nel raggiungere l'orgasmo e la diminuzione della naturale lubrificazione vaginale che determina, a sua volta, secchezza vaginale.

A causa di quest'ultima, inoltre, i rapporti sessuali possono diventare difficili e dolorosi ed è per questo che molte donne spesso tendono ad evitarli in questa fase della vita.

Menopausa e mal di testa
Menopausa e mal di testa

L'emicrania e il mal di testa sono una problematiche che si presentano maggiormente nel periodo di pre-menopausa. Secondo alcuni studi, la fluttuazione dello stato ormonale femminile durante questo periodo è fortemente collegato alla comparsa di dolore alla testa.

Oggi sono ancora pochi i dati e gli approfondimenti necessari a decretare con sicurezza le causa dell’insorgenza e aumento dei dolori alla testa durante la pre-menopausa.
L'emicrania sembrerebbe innescata dall'improvvisa diminuzione degli estrogeni.

Aumento di peso

Uno dei sintomi più disprezzati dalle donne in menopausa è sicuramente l'aumento ponderale causato da un cambiamento del metabolismo e una minore capacità di perdita delle calorie. Di conseguenza il grasso tende ad accumularsi maggiormente nel corpo e il peso aumenta.

È risaputo che, in generale, l'aumento di peso può avere conseguenze pericolose sul benessere dell'intero organismo.

Il rischio di insorgenza di disturbi come diabete, malattie cardiovascolari, disturbi all'apparato digerente e osteoartrosi può aumentare notevolmente se non si conduce uno stile di vita più sano accompagnato ad un'alimentazione equilibrata.

Disturbi urinari

Uno dei problemi più comuni della menopausa è l'incontinenza urinaria dovuta a cambiamenti dei tessuti connettivi a carico di uretra e vescica, i quali causano un'involontaria tendenza a perdite di urina soprattutto durante gli sforzi fisici.

Disturbi psicologici

Oltre ai problemi fisici che la menopausa può causare, si verificano spesso disturbi psichici come la comparsa di ansia e depressione, difficoltà a concentrarsi e a memorizzare, calo dell'umore, irritabilità e disturbi del sonno (insonnia).

Leggi l'articolo sui nostri Calmanti naturali contro stress ansia

I sintomi tardivi della menopausa

Tra le conseguenze tardive della menopausa, ovvero quei sintomi che si verificano anche dopo che sia passato parecchio tempo dalla comparsa della sindrome climaterica, ci sono il colesterolo alto, l'aumento della pressione arteriosa o ipertensione, problemi legati alle ossa come l'osteoporosi causata dalla mancanza di estrogeni nel corpo.

Inoltre si verificano nella maggior parte dei casi anche problemi estetici come la secchezza di pelle e capelli, assottigliamento e perdita dell'elasticità cutanea e quindi la comparsa di rughe diffuse, debolezza delle unghie, riduzione dei muscoli, e cambiamenti dei tessuti connettivi causati sempre dal cambiamento ormonale.

Sono molto frequenti anche i problemi all'apparato digerente che causano spesso gonfiore addominale, indigestione e stitichezza.

Rimedi per sintomi della menopausa

Esistono comunque alcuni specifici comportamenti da adottare per alleviare i problemi causati dai sintomi della menopausa.

Ti presento l'ottimo integratore Agolab RitmoLady, una combinazione originale di principi attivi per contrastare i sintomi della menopausa e ritrovare il tuo naturale equilibrio.

 



Per quanto riguarda le vampate di calore si consiglia la frequente idratazione dell'organismo tramite acqua fresca, assumendone circa 1,5 litri giornalieri.
Inoltre sono raccomandate docce fresche ogni qualvolta si presenti una vampata o ci si può rinfrescare mediante l'utilizzo di panni umidi su viso e collo.

Il medico inoltre potrebbe prescrivere terapie ormonali o l'assunzione di integratori specifici naturali come agnocasto, trifoglio rosso, tintura madre di salvia, angelica cinese e rodiola rosea.

Tra i rimedi a lungo termine maggiormente indicati c'è indubbiamente lo svolgimento di attività fisica regolare come lo yoga, utile al rilassamento, la riduzione di fumo, l'utilizzo di indumenti leggeri e lenzuola di cotone e l'eliminazione di cibi speziati, piccanti o grassi, e di bevande eccessivamente calde e alcoliche.

Quando si verifica una vampata di calore, si consiglia di adottare un metodo consigliato dagli esperti che sembri funzionare per molte donne. Mediante una respirazione diaframmatica lenta e da sdraiati è possibile ridurre ed allontanare la sensazione di calore.

Questo succede perché la respirazione ha un notevole effetto sul sistema nervoso autonomo, responsabile in gran parte della termoregolazione del corpo. I benefici di questo metodo sono immediati.

Ottenere un miglioramento delle condizioni psico-fisiche durante la menopausa è possibile anche grazie ad una dieta sana e bilanciata.

L'alimentazione è importante ed incide molto sugli ormoni. I cibi da favorire durante questa fase sono quelli ritenuti utili alla vasocostrizione, ovvero alla riduzione della circolazione periferica. Il cacao, il cioccolato fondente il caffè e la liquirizia sono gli alimenti più indicati.

I prodotti a base di soia e trifoglio rosso inoltre possono dare una mano a contrastare i sintomi perché contengono fitoestrogeni, cioè molecole dalla struttura simile agli estrogeni femminili.

Rivolgendosi al medico può essere utile per farsi prescrivere una terapia farmacologica per contrastare e diminuire gli effetti della menopausa.

Quella più utilizzata ed indicata è la terapia ormonale sostitutiva, utile a prevenire anche le complicanze che possono insorgere nell'organismo (come l'osteoporosi) a causa della sindrome climaterica.

Essa è consiste nell'assunzione di estrogeni e progesterone sintetici.

Post vecchi
Post Nuovi

Lascia un commento

Nota che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Nota Bene: gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituto di una dieta variata e vanno utilizzati seguendo uno stile di vita sano ed equilibrato. Non eccedere le dosi giornaliere raccomandate. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni. Si raccomanda di seguire le eventuali avvertenze riportate in etichetta. Si consiglia la supervisione medica nei soggetti in età pediatrica, sopra i 65 anni e con qualsiasi condizione patologica. In generale, le donne in gravidanza e durante l'allattamento non devono assumere integratori alimentari se non in caso di effettiva necessità. L'uso tradizionale o l'impiego clinico delle sostanze riportate in questo sito non va inteso come prescrizione medica. Non assumere in caso di ipersensibilità ad uno qualsiasi degli ingredienti presenti nelle formulazioni. Eventuali variazioni di colore, sapore e/o odore, in alcuni prodotti, sono dovute alla presenza di ingredienti naturali.
Chiudi (esci)

Popup

Age verification

Cerca

Carrello

Il tuo carrello è vuoto
Acquista i prodotti
×
Welcome Newcomer