Spedizione Gratuita sopra i 49€ |⭐⭐⭐⭐⭐ 10.000+ Clienti Soddisfatti | Fatti in Farmacia
Scopri come abbassare il colesterolo in modo naturale: le cause del colesterolo alto, le conseguenze, dieta e cosa mangiare ed evitare per abbassarlo, miglior integratore naturale Monocolase per aiutare a regolarizzare i valori del colesterolo in modo graduale e sicuro.

Il colesterolo, spesso demonizzato, è in realtà una sostanza fondamentale per il nostro organismo. Viene coinvolto nella sintesi di ormoni vitali come il testosterone e la vitamina D, e costituisce le membrane cellulari. Sebbene sia prodotto dal fegato, può essere introdotto attraverso la dieta, in particolare nei cibi ricchi di grassi animali come carne, burro, formaggi e tuorlo dell'uovo.

Tuttavia, è importante mantenere un equilibrio poiché livelli elevati di colesterolo LDL (lipoproteine a bassa densità) possono causare problemi cardiovascolari. In questa guida, esploreremo come abbassare il colesterolo in modo naturale, tenendo a mente il benessere generale del corpo.

Conseguenze del Colesterolo Alto

Un elevato livello di colesterolo LDL può portare a problemi cardiaci gravi come l'aterosclerosi, in cui si formano placche che ostruiscono le arterie. Ciò può causare angina pectoris, formazione di trombi, infarti al miocardio e ictus.

Pertanto, è cruciale mantenere sotto controllo i livelli di colesterolo per proteggere il nostro sistema cardiovascolare.

Monacolase Integratore Nutraceutico per il Colesterolo

Grazie alla sua formulazione pura MONACOLASE PLUS aiuta a mantenere i normali livelli di colesterolo nel sangue

Monacolase Plus: Questo integratore nutraceutico contiene circa 2,ì mg di monacolina K, ed è arricchito con altre sostanze benefiche come il riso rosso fermentato il gelso bianco, il cardo mariano e l'astragalo. È ideale per coloro che necessitano di un supporto extra.

-> VAI ALLA SCHEDA DI MONACOLASE COLESTEROLO

Effetti dei Principi Attivi Contenuti in Monacolase

Monacolase è formulato con ingredienti naturali mirati a fornire benefici per la salute del cuore e il controllo del colesterolo. I principi attivi chiave contenuti in Monacolase sono principalmente derivati dal riso rosso fermentato, tra cui la Monacolina K. Ecco gli effetti principali dei principi attivi contenuti in Monacolase:

Normalizzazione del Colesterolo

La Monacolina K, presente sia in Monacolase Base che in Monacolase Plus, agisce come una potente statina naturale. Questo principio attivo aiuta a mantenere i livelli di colesterolo nel sangue entro i valori desiderati. È importante notare che la Monacolina K contiene 3 mg di principio attivo per capsula in Monacolase Plus, raggiungendo il massimo consentito dalla legge.

Regolarizzazione del Colesterolo

L'estratto del riso rosso fermentato, con la sua componente principale, la Monacolina K, svolge una funzione chiave nella regolazione dei livelli di colesterolo nel sangue. Questo contribuisce a mantenere un equilibrio salutare tra le lipoproteine a bassa densità (LDL) e le lipoproteine ad alta densità (HDL), proteggendo così la salute cardiovascolare.

Benefici per la Salute del Cuore

I principi attivi contenuti in Monacolase, come la Monacolina K e gli estratti di gelso bianco, cardo mariano e astragalo presenti in Monacolase Plus, lavorano sinergicamente per promuovere la salute del cuore. Questi componenti contribuiscono a mantenere un metabolismo sano del colesterolo, ridurre l'accumulo di placche nelle arterie e sostenere la funzione del fegato nell'eliminazione del colesterolo.

Effetti Comprovati

Gli effetti dei principi attivi contenuti in Monacolase sono stati oggetto di studi e ricerche scientifiche. La Monacolina K, in particolare, è nota per le sue proprietà benefiche sul colesterolo. I nostri prodotti Monacolase sono formulati per offrire una soluzione naturale e sicura per coloro che desiderano mantenere sotto controllo i livelli di colesterolo e proteggere la salute del cuore.

-> VAI ALLA SCHEDA DI MONACOLASE COLESTEROLO

Valori del Colesterolo nel Sangue

I valori di colesterolo vengono solitamente suddivisi in tre fasce:

  1. Nella norma: Colesterolo sotto i 200 mg/dl.
  2. Leggermente sopra la norma: Colesterolo tra 200 mg/dl e 240 mg/dl.
  3. Ipercolesterolemia: Colesterolo oltre i 240 mg/dl.

Tuttavia, è importante considerare anche il rapporto tra HDL (lipoproteine ad alta densità) e LDL. Un rapporto sano è quando l'LDL è inferiore a 100 mg/dl e l'HDL è superiore a 50 mg/dl.

Cause del Colesterolo Alto

I principali fattori che contribuiscono all'aumento del colesterolo sono due:

  1. Stile di vita errato: Inattività fisica, consumo eccessivo di alcol, una dieta ricca di grassi saturi e zuccheri e povera di verdure, cereali e legumi possono aumentare i livelli di colesterolo nel sangue.
  2. Ereditarietà: Per alcune persone, l'alto livello di colesterolo è una condizione ereditaria, e in questi casi, le abitudini salutari possono avere un impatto limitato sul livello del colesterolo.

3 Consigli per Normalizzare i Livelli di Colesterolo

  1. Attività fisica regolare: Fare esercizio fisico almeno 2-3 volte a settimana, specialmente attività che coinvolgono il sollevamento di pesi, può aiutare a migliorare il metabolismo e prevenire problemi di salute.
  2. Dieta equilibrata: Evitare cibi ricchi di grassi saturi e trans, alcol e zuccheri semplici. Preferire cereali integrali come l'avena e i legumi, che promuovono il metabolismo del colesterolo e migliorano il rapporto tra HDL e LDL.
  3. Integratori nutraceutici: In alcuni casi, può essere utile assumere integratori alimentari che aiutino a controllare i livelli di colesterolo. Due esempi sono i nostri prodotti: Monacolase Base, a base di monacolina K, e Monacolase Plus, con un pool di rinforzo di componenti utili per la salute del cuore.

Nel sangue abbiamo quattro proteine che sono responsabili del trasporto del colesterolo, due delle quali sono le più famose: LDL e HDL.

La funzione dell'LDL è quella di trasportare il colesterolo dal fegato alle cellule.
La funziona invece dell'hdl è quella di eliminare il colesterolo in eccesso e ritrasportarlo al fegato, dove viene poi eliminato.


Il colesterolo “alto” rappresenta un problema che, secondo varie ricerche, colpisce circa il 40% degli italiani nel corso della loro vita.

Il problema reale è che la metà di loro, quindi circa un 20% della popolazione, vive ignara di avere questo problema. Questa non conoscenza nasce dalla mancanza di auto controlli, ovvero dalla mancanza più totale di analisi del sangue frequenti ed esami per verificare il buono stato di salute di una persona, che di buona norma andrebbero eseguiti almeno una volta l'anno.

3 CONSIGLI PER NORMALIZZARE I LIVELLI DI COLESTEROLO

I 3 consigli che ci sentiamo quindi di dare comunque sia a tutte le persone che soffrono di colesterolo alto, per far si che i valori totali scendano o che il rapporto migliori sono i seguenti:

1) Fare attività fisica regolarmente almeno 2 o 3 volte a settimana. Ciò è di grande aiuto specialmente se l'attività fisica comprende il sollevamento di carichi esterni, come il sollevamento pesi o il crossfit. L'attività fisica ha numerosi benefici ed è un potente mezzo per prevenire decine e decine di problemi di salute e possibili malattie,

2) Evitare il più possibile i cibi ricchi di grassi saturi e trans, l'alcool e soprattutto gli zuccheri. Se è infatti comunemente risaputo che i grassi saturi e l'alcool alzano i livelli di colesterolo nel sangue, ci sono sempre più evidenze scientifiche in merito al fatto che anche gli zuccheri semplici sono coinvolti in questo processo, molto più di quanto si pensi generalmente.

E' buona norma inoltre mangiare cereali integrali come l'avena e i legumi, che sono alimenti in grado di aiutare il metabolismo del colesterolo e migliorare il rapporto tra hdl e ldl.

3) Se lo ritieni necessario*, puoi assumere un integratore alimentare nutraceutico come Monocolase Colesterolo che ti può aiutare a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo nel sangue. A seconda di quanto sono fuori dalla norma i tuoi valori, il medico ti può anche prescrivere diversi medicinali per normalizzare i livelli del colesterolo.

*Consigliamo sempre di rivolgersi al proprio farmacista o medico curante, specialmente se affetti da patologie o se già in cura con statine o altri medicinali per il colesterolo alto prima di assumere qualsiasi integratore alimentare.

Scritto da Giovanni Cristini 3 commento

Condividi

commenti (3)

  • FRANCESCO

    Carissimo dott. giovanni oh provato questo integratore e vi debbo fare i mie complimenti, siete nu team di bravi medici siete delle persone precisi e chiari, io personalmente vi sto facendo tanta pubblicità e proverò altri integratori perchè misto trovando benissimo, grazie di tutto e buon lavoro. DISTINTI SALUTI
    FRANCESCO SOFIA

  • Arnaldo

    Ho letto questo articolo e l’ho trovato interessante, molto chiaro nei concetti spiegati.
    L’ho trovato utile come approfondimento di nozioni che sapevo già.
    Grazie e buon lavoro!

  • MASSIMO GIUSEPPE RIZZI

    Articolo molto interessante, molto chiaro che senza dilungarsi in lunghi trattati fa comprendere perfettamente come funziona il colesterolo.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

I commenti vengono approvati prima di essere pubblicati

Appena aggiunto alla lista desideri
La mia lista desideri
Aggiungo al carrello
Vai al carrello
×
Welcome Newcomer