Banane e stitichezza proprietà

La banana rappresenta uno dei frutti più amati da grandi e piccoli per il suo gusto dolce e la sua grande capacità di abbinarsi sapientemente a qualunque gusto e ricetta.
I falsi miti che girano attorno a questo frutto sono svariati, come la convinzione che faccia ingrassare e che favorisca l'insorgere della stitichezza.
Niente di più sbagliato e adesso vi spiegheremo anche il perché!

Il disturbo della stitichezza

Anche se la stitichezza non è una malattia, ma un sintomo che può insorgere a causa di svariate alterazioni organiche o funzionali dell'intestino, è comunque un problema di salute che causa un grande malessere a chi ne è affetto.
Non riuscire ad essere regolari con l'espulsione delle feci può causare dolore addominale, senso di pesantezza e gonfiore e disagio.

Moltissime persone sono affette da questo disturbo, si stima che almeno tredici milioni di persone solo nella superficie del nostro paese ne soffra e non ci sono categorie precise d'età o genere.

Nella maggior parte dei casi, le cause scatenanti della stitichezza sono da ricercare sullo stile di vita condotto dalla persona soprattutto per quanto riguarda l'errata alimentazione che porta stipsi e nella scarsa attività fisica.

A volte, invece, può essere una conseguenza legata a farmaci particolari che stiamo assumendo o ad una particolarmente acuta fase di stress della nostra quotidianità.
Proprio a tavola, possiamo trovare un rimedio per combattere questo problema!

Integratori Agolab per l'intestino

Sai che noi di Agolab abbiamo 2 integratori davvero ottimi per mantenere in salute il nostro intestino?

Guarda le schede prodotto informative dei nostri prodotti:

Questi due integratori naturali sono della AgoLab - Nutraceutica, un nuovo marchio tutto italiano composto da un team di dottori laureati in Scienze della Nutrizione Umana e Farmaceutica.

 

Vediamo i prodotti nel dettaglio:

SEILAX - INTEGRATORE EFFICACE CONTRO LA STITICHEZZA

Seilax combatte la costipazione cronica e occasionale unendo ben 6 principi attivi naturali in una formula naturale ben bilanciata, armoniosa con risultati già nelle prime settimane di assunzione.

Gli ingredienti della formula Seilax

  • Aloe vera (Principio Attivo: Enzimi, Steroli)
  • Cascara (Principio Attivo: Antrachinoni)
  • Finocchio (Principio Attivo: Vitamina, Flavonoidi)
  • Frangula (Principio Attivo: Frangulina, Glicosidi Antrachinonici)
  • Rabarbaro (Principio Attivo: Sali minerali, Glucosidi Antrachinonici)
  • Passiflora P(Principio Attivo: Alcaloidi Armanici, Flavonoidi)

Questa pianta nota per le sue proprietà calmanti e rilassanti, aiuta a lenire non solo le cause fisiche della stitichezza ma anche quelle mentali date da stress e nervosismo. Questi i 6 principi attivi fondamentali della formula che compone Seilax. In più, l’integratore è privo di glutina, lattosio e zucchero. Può essere assunto senza problemi anche dai vegani.

SCOPRILO ORA

Banana e stitichezza

La banana è composta prevalentemente da fibre che sono fondamentali per migliorare la qualità e il funzionamento del nostro transito intestinale.
Ma non tutti sanno che le fibre si suddividono in due categorie: solubili e non solubili.

Le fibre solubili riescono a sciogliersi nell'acqua e di trasformarsi in una composizione simile a quella di un gel e sono perfette per ammorbidire le nostre feci, al contrario delle fibre non solubili che non sciogliendosi trattengono l'acqua causando l'effetto contrario.

Il nostro dolce frutto, fortunatamente è composto dalla prima categoria di fibre quindi molto indicato per combattere la stitichezza.

Scegliere la giusta maturazione della banana

Il grado di maturazione della banana ha un'elevata importanza per quanto riguarda la risoluzione della costipazione.

Molti studio e dottori, infatti, consigliano di beneficiare della composizione delle banane ancora verdi, ovvero quando sono ancora completamente costituite da fibre e amido e la maturazione non ha ancora convertito gli zuccheri presenti all'interno.

Sia le fibre che l'amido, sono elementi molto complessi per il nostro intestino da metabolizzare e la maggior parte delle volte non vengono assimilate del tutto nella parte alta del nostro intestino e scivolano giù nel nostro intestino crasso ancora integri.

Una volta li, producono naturalmente batteri probiotici che sono amici naturali della funzionalità del nostro apparato digerente.

-> Ti potrà essere molto utile leggere l'articolo sui Migliori cibi lassativi

Consumare banane senza esagerare

Come per tutti gli alimenti di cui ci nutriamo, è fondamentale farne un uso coerente con le nostre necessità senza abusarne.

Qualunque alimento, anche il più sano tra la frutta e gli ortaggi che fanno bene all'intestino come kiwi o frullati, se assunto in dosi massicce può portare con i suoi componenti uno scompenso al nostro metabolismo creando disagi che possono essere stipsi ma anche diarrea, aria nella pancia e talvolta persino vomito.

Ogni persona, tollera l'effetto lassativo delle banane a modo suo, quindi nel momento in cui questo frutto non riesce a darti il sollievo desiderato, non ostinarti a consumarlo un grandi quantità ma rivolgiti ad uno specialista della nutrizione che saprà indicarti altri alimenti che potranno essere alleati del tuo organismo e amici del nostro apparato digerente.

Un'idea per consumare la banana: frullata!
frullato alla banana per stitichezza

Un'ottima ricetta per stimolare il giusto lavoro del vostro transito intestinale è quella di consumare al mattino un frullato di banana abbinato ad altri frutti con grandi proprietà lassative come kiwi o fichi.

Eventualmente è consigliato aggiungere anche una piccola porzione di miele per addolcire il gusto del frullato nel caso in cui si utilizza le banane ancora verdi e dal gusto ancora leggermente aspro.

Per quanto riguarda la base, potete tranquillamente scegliere a seconda dei vostri gusti fra acqua, latte o bevande al gusto di mandorla o avena.

Post vecchi
Post Nuovi

Lascia un commento

Nota che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Nota Bene: gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituto di una dieta variata e vanno utilizzati seguendo uno stile di vita sano ed equilibrato. Non eccedere le dosi giornaliere raccomandate. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni. Si raccomanda di seguire le eventuali avvertenze riportate in etichetta. Si consiglia la supervisione medica nei soggetti in età pediatrica, sopra i 65 anni e con qualsiasi condizione patologica. In generale, le donne in gravidanza e durante l'allattamento non devono assumere integratori alimentari se non in caso di effettiva necessità. L'uso tradizionale o l'impiego clinico delle sostanze riportate in questo sito non va inteso come prescrizione medica. Non assumere in caso di ipersensibilità ad uno qualsiasi degli ingredienti presenti nelle formulazioni. Eventuali variazioni di colore, sapore e/o odore, in alcuni prodotti, sono dovute alla presenza di ingredienti naturali.
Chiudi (esci)

Popup

Age verification

Cerca

Carrello

Il tuo carrello è vuoto
Acquista i prodotti
×
Welcome Newcomer