Ricostituenti naturali contro la stanchezza

Spossatezza, stanchezza ed affaticamento sono sintomi che possono derivare da numerosi fattori e che, a loro volta, diventano la causa di altre sintomatologie come insonnia, mancanza di concentrazione, stress e nervosismo.

Ti senti sempre stanco o hai sempre sonno? Questo articolo ti sarà sicuramente utile in quanto ti parliamo dei migliori Ricostituenti naturali contro la stanchezza.

Ogni giorno lavoro, responsabilità, imprevisti ed impegni aumentano notevolmente un senso di malessere generalizzato. In condizioni normali, è il corpo stesso a combattere questa sensazione spiacevole mettendo in atto determinati meccanismi difensivi.

Purtroppo non sempre questo accade e ci si sente stanchi, affaticati e spossati. Nello svolgimento del lavoro e nelle normali attività quotidiane cominciano a presentarsi delle gravi difficoltà che producono ancora più nervosismo e malessere.

Un grande aiuto per contrastare affaticamento e stanchezza arriva dalla natura. Infatti, una corretta alimentazione favorisce una funzione ottimale del corpo che riesce, in questo modo, a contrastare i sintomi dello stress.

Quali sono i sintomi dello stress?

Avvertire un senso di stanchezza, affaticamento e stress provoca spesso:

  • Aumento del battito cardiaco;
  • Insonnia;
  • Dolori muscolari;
  • Ulcere;
  • Dolori allo stomaco;
  • Episodi di diarrea;
  • Nervosismo;
  • Riduzione delle difese immunitarie.
  • Stato confusionale.

Questi elencati sono i sintomi generali che colpiscono la maggior parte delle persone che avvertono stanchezza e stress. Altre sintomatologie potrebbero presentarsi in casi più particolareggiati.

Quali sono le cause di stanchezza e affaticamento?

Stanchezza e affaticamento possono presentarsi a causa della comparsa o meno di alcune patologie. Se non si verificano per motivi sanitari, questi sintomi possono essere relativi a:

  1. Cambio stagionale: molte persone avvertono sensazioni di malessere durante o appena prima un cambio di stagione. Soprattutto sembra che quando si passa dall'inverno alla primavera per l'importante cambiamento termico si accusi di più il senso di stanchezza.
  2. Lavoro e/o studio: un periodo molto stressante in cui si è prossimi a scadenze o esami, e quando viene richiesta una mole maggiore di lavoro, stress e affaticamento si fanno più intensi.
  3. Stile di vita: abitudini sregolate come dormire poco, mangiare ad orari sempre diversi, una routine irregolare può portare il corpo a sentirsi stanco.
  4. Dieta sbagliata: un'alimentazione errata porta l'organismo a risentire di affaticamento. Assumere troppo zuccheri, l'abuso di alcool, non variare la dieta integrando più sostanze benefiche mangiando sempre gli stessi alimenti indebolisce il corpo. Si ha, così, un calo considerevole di energia compromettendo anche le difese naturali dell'organismo.
  5. Menopausa: quando le donne si avvicinano alla menopausa si possono accusare sensazioni di spossatezza e affaticamento per via dei cambiamenti che avvengono all'interno del corpo.

Questi fenomeni che causano malessere e cali energetici sono di natura passeggera e non bisogna preoccuparsi troppo. Se si notano, invece, anche altri tipi di sintomatologie più gravi è necessario chiedere consiglio ad un medico.

Ricostituenti naturali contro affaticamento e stanchezza

La natura offre numerosi prodotti utili chiamati ricostituenti naturali utili per contrastare affaticamento e stanchezza. Si consiglia di assumerli al mattino e durante la giornata evitando di consumarli la sera in quanto alcuni hanno proprietà energizzanti e, prima di dormire, disturberebbero il sonno.

Ginseng

Il ginseng aumenta la resistenza allo stress dell'intero organismo e favorisce il sistema immunitario. Questa pianta si presta alla preparazione di molti tipi di tisane o, se si vuole, si può trovare in polvere insieme al caffè, perfetto per un buon risveglio.

Guaranà

Questo alimento contiene caffeina quindi è importante assumerla con cautela poiché potrebbe provocare tachicardia o insonnia.
Se assunto in giusta quantità il guaranà è stimolante e tonificante.

Euterococco

Dalle proprietà molto simili al ginseng, l'euterococco contrasta affaticamento e stress, migliora anche la capacità di concentrazione.

Pappa Reale

Questo alimento ha delle proprietà davvero interessanti. La pappa reale è un valido aiuto durante un periodo particolarmente stressante, migliora l'umore, contrasta il malessere legato all'ansia, favorisce il riposo ed è utile anche contro la depressione.

Echinacea

Questa pianta è una grande alleata per il sistema immunitario in quanto lo stimola e ne velocizza la risposta contro virus, batteri e funghi. L'echinacea ha anche proprietà antinfiammatorie e curative durante gli stati influenzali.

Rosmarino

Il rosmarino può prevenire la stanchezza mentale e stimola l'attività mentale. Da assumere come infuso.

Rosa Canina

Nota per le capacità antiossidanti, è ricca di vitamine e agisce sugli stati influenzali combattendo virus e batteri.

Vitamina C

Spesso si sente parlare dei benefici della vitamina C. La si può trovare in arance, limoni, kiwi, fragole, pomodori, peperoni, broccoli e spinaci.

Mangiare frutta e verdura contenenti vitamina C apporta numerosi benefici all'organismo: il sistema immunitario si fortifica, ha un potere antiossidante, previene l'invecchiamento e favorisce la riproduzione dei globuli rossi. Lane contribuisce a prevenire l'invecchiamento e a produrre i globuli rossi.

->> Scopri la nostra fantastica Vitamina C in capsule di ottima qualità

Zenzero

Lo zenzero ha note proprietà energizzanti. Una tisana composta da zenzero, limone e miele è perfetta per contrastare debolezza e affaticamento.

Post vecchi
Post Nuovi

Lascia un commento

Nota che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Nota Bene: gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituto di una dieta variata e vanno utilizzati seguendo uno stile di vita sano ed equilibrato. Non eccedere le dosi giornaliere raccomandate. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni. Si raccomanda di seguire le eventuali avvertenze riportate in etichetta. Si consiglia la supervisione medica nei soggetti in età pediatrica, sopra i 65 anni e con qualsiasi condizione patologica. In generale, le donne in gravidanza e durante l'allattamento non devono assumere integratori alimentari se non in caso di effettiva necessità. L'uso tradizionale o l'impiego clinico delle sostanze riportate in questo sito non va inteso come prescrizione medica. Non assumere in caso di ipersensibilità ad uno qualsiasi degli ingredienti presenti nelle formulazioni. Eventuali variazioni di colore, sapore e/o odore, in alcuni prodotti, sono dovute alla presenza di ingredienti naturali.
Chiudi (esc)

Popup

Use this popup to embed a mailing list sign up form. Alternatively use it as a simple call to action with a link to a product or a page.

Age verification

By clicking enter you are verifying that you are old enough to consume alcohol.

Cerca

Carrello

Il tuo carrello è vuoto
Acquista i prodotti
×
Welcome Newcomer